Analisi tecnica dei mercati finanziari
817
post-template-default,single,single-post,postid-817,single-format-standard,woocommerce-no-js,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,qode-content-sidebar-responsive,columns-4,qode-theme-ver-17.2,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.5.2,vc_responsive
Analisi tecnica dei mercati finanziari

Analisi tecnica dei mercati finanziari

Analisi tecnica dei mercati finanziari

L’ analisi tecnica dei mercati finanziari è la disciplina che studia l’andamento dei mercati finanziari dal punto di vista quasi esclusivamente grafico.

L’analisi tecnica dei mercati finanziari cerca di individuare, nella loro fase iniziale, tendenze più  o meno ben definite nei mercati finanziari.

Lo scopo di questa disciplina è quello di effettuare ipotetiche proiezioni future riguardo all’andamento dei mercati finanziari, strumenti, titoli, ecc ecc.

Il fatto che l’andamento del prezzo di un certo strumento finanziario sia chiaramente identificabile, e di conseguenza sfruttabile per trarre profitto sugli eventuali movimenti futuri, è il punto centrale su cui si basa l’analisi tecnica dei mercati finanziari.

Analisi tecnica dei mercati finanziari: principi base

L’analisi tecnica si basa essenzialmente su 3 principi cardine, ovvero:

  1. Il prezzo sconta tutto: l’andamento del prezzo al suo interno incorpora tutti quei fattori di tipo fondamentale, monetario, politico, psicologico, ecc ecc.
  2. La storia si ripete: il mercato tende a comportarsi ugualmente rispetto al suo passato in determinate zone grafiche
  3. Validità del trend: una tendenza del prezzo rimane tale fino al momento della sua smentita.

 

Chi applica l’analisi tecnica di mercati finanziari?

I soggetti che operano in borsa tramite strumenti finanziari, che siano loro grossi gestori oppure singole persone definite trader.
Sicuramente l’analista tecnico troverà un forte vantaggio nel maneggiare strumenti finanziari con lo scopo di guadagnare.

L’analisi tecnica dei mercati finanziari permette di seguire tendenze tramite l’osservazione del grafico del prezzo, così facendo, chi è in grado di applicarla potrà trarne profitto supponendo con anticipo i possibili sviluppi futuri del prezzo.

Vediamo un esempio

Analisi tecnica dei mercati finanziari

Quello che vedi è un grafico a candele giapponesi che rappresenta l’andamento del prezzo, un classico esempio di grafico utilizzato in analisi tecnica, senza dilungarci troppo immagina di aver comprato questo titolo nella parte bassa evidenziata e averlo rivenduto nella parte alta.

Benissimo, avresti comprato le azioni intorno ai 5€ e le avresti rivendute intorno ai 15€.

In parole povere se avessi investito 1.000€ sarebbero diventati 3.000€, tutto questo grazie all’analisi tecnica!

Triplicato il tuo investimento nel giro di un paio di mesi! (ogni candela rappresenta un giorno).

Calmati però, non è assolutamente facile e non devi pensare di partire e triplicare i tuoi soldi, altrimenti ci sono buone probabilità che non rimarrà molto dei tuoi risparmi.

L’analisi tecnica dei mercati finanziari richiede studio della disciplina e tanta voglia di imparare, se non sai da dove iniziare puoi leggere questo mio articolo: Guadagnare in Borsa con l’analisi tecnica

No Comments

Post A Comment