Analisi tecnica Saipem: le mani forti stanno comprando il titolo?
2003
post-template-default,single,single-post,postid-2003,single-format-standard,woocommerce-no-js,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,qode-content-sidebar-responsive,columns-4,qode-theme-ver-17.2,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.5.2,vc_responsive

Analisi tecnica Saipem: le mani forti stanno comprando il titolo?

Analisi tecnica Saipem: le mani forti stanno comprando il titolo?

L’analisi tecnica sul titolo Saipem identifica una fase di accumulazione in corso sul titolo?

Analizzando il grafico notiamo una serie di indizi che confermano questa ipotesi, le quotazioni del titolo Saipem si trovano in una zona di congestione iniziata dopo il forte trend a ribasso.

Guardiamo subito l’analisi tecnica Saipem con un grafico settimanale

analisi tecnica saipem grafico settimanale

Da questa analisi di Saipem vediamo subito come il forte trend a ribasso sia momentaneamente sospeso, le candele da inizio 2016 si trovano in una fase di congestione.

Ho evidenziato l’area di congestione sul titolo perchè voglio farti notare un punto interessante: osserva come i volumi sono in forte crescita mentre la volatilità delle candele è contenuta.

Ho evidenziato con dei rettangoli rossi tratteggiati quello che voglio mostrarti sui prezzi.

C’è un a fortissima partecipazione del mercato su questi livelli di prezzo, l’analisi tecnica Saipem conferma la nostra ipotesi di accumulazione.

congestione dei prezzi titolo Saipem

Vedremo un’inversione del trend ribassista oppure una continuazione?

Difficile dirlo, ma teniamo sotto controllo i livelli grafici, andiamo a vedere un’analisi tecnica di Saipem con time frame giornaliero.

Analisi tecnica saipem grafico giornaliero

Questa è la zona di congestione dei prezzi sul titolo Saipem vista da un time frame giornaliero.

I primi livelli da prendere in considerazione sono il massimo ed il minimo dell’area di congestione, ovvero 0.46€ come resistenza e 0.28€ come supporto, le azioni del titolo Saipem si muovono tra questi due prezzi.

Prima di una qualsiasi conferma dobbiamo aspettare la rottura eventuale di questi due livelli grafici.

I volumi nel giornaliero confermano quanto analizzato su Saipem nel grafico settimanale, il mercato ha cominciato ad interessarsi a questo titolo in coincidenza dell’inizio del trading range.

I prezzi per ora si muovono all’interno dell’area di congestione, l’indicatore RSI conferma il tutto, possiamo avere un altro campanello di allarme quando tale indicatore si porterà nelle fasce estreme di ipervenduto o ipercomprato.

Indicatore RSi titolo Saipem

Visto che l’indicatore RSI da inizio congestione non si è mai spinto nelle zone estreme potrebbe essere un’allerta per possibili conferme.

Analisi tecnica Saipem: conclusioni operative

Operare nei trading range è più difficile di quanto sembra, l’analisi tecnica Saipem conferma che gli operatori del mercato sono interessati al titolo, teniamo sotto stretta osservazione i livelli grafici identificati prima.

Per valutare eventuali operazioni di trading sul titolo Saipem ragionerei in questo modo:

  • La rottura del trading range deve avvenire con volumi in forte aumento, altrimenti la spinta è destinata a durare poco, soprattutto se la rottura avviene verso l’alto.
  • Controlla la media mobile sui volumi in caso di rottura della parte alta/bassa del trading range, i volumi devono esplodere scambiando ad almeno il doppio della media.
  • Eventuali conferme dovranno arrivare dall’indicatore RSI, se supererà una delle fasce estreme sarà un segnale di forza, ricorda che non si è mai spinto oltre da quando i prezzi di Saipem si trovano in congestione.
In definitiva questa analisi tecnica di Saipem rappresenta una buona occasione di trading, impostiamo gli alert sulla nostra piattaforma di analisi tecnica e teniamoci pronti per il prossimo trade 😉

 

2 Comments
  • arcolaio
    Posted at 23:07h, 26 Settembre Rispondi

    salve
    faccio una semplice considerazione : ma i volumi non sono aumentati a causa del forte aumento di capitale di inizio anno che ha comportato l’emissione di miliardi di azioni?

    • Adriano
      Posted at 09:16h, 27 Settembre Rispondi

      Ciao, i volumi sul titolo sicuramente hanno visto un incremento anche in coincidenza con l’aumento di capitale, ma quello su cui vorrei concentrarmi (esclusivamente dal punto di vista grafico), è la bassa volatilità rispetto al periodo precedente.
      C’è una forte partecipazione da parte del mercato eppure il prezzo continua a muoversi in un trading range ben definito, questo mi fa capire che ci stiamo preparando ad un periodo direzionale molto forte.
      Teniamo sotto controllo i livelli e vedremo, buon trading 😉

Post A Comment