Un rettangolo da sfruttare sul titolo Salini Impregilo?
1982
post-template-default,single,single-post,postid-1982,single-format-standard,woocommerce-no-js,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,qode-content-sidebar-responsive,columns-4,qode-theme-ver-17.2,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.5.2,vc_responsive

Un rettangolo da sfruttare sul titolo Salini Impregilo?

Un rettangolo da sfruttare sul titolo Salini Impregilo?

Il titolo Salini Impregilo ha colpito la mia attenzione immediatamente, siamo di fronte ad una figura rettangolare di analisi tecnica facile da identificare.

L’analisi tecnica del titolo Salini evidenzia un’interessante operatività.

È vero che fare trading nelle zone di congestione è più difficile di quanto sembra ma in questo caso sarebbe davvero un peccato non sfruttarlo.

Iniziamo ad analizzare il grafico giornaliero del titolo Salini.

Analisi tecnica Salini grafico giornaliero

Il prezzo del titolo Salini si trova nella parte bassa della zona di congestione, potremmo fare un’ottima operatività LONG con stop loss sotto la parte bassa del rettangolo.

rettangolo analisi tecnica salini impregilo

Il supporto sembra buono, oltre ad essere la base del rettangolo potrebbe potenzialmente rivelarsi una figura di triplo minimo, figura di analisi tecnica dalle implicazioni rialziste.

Ma è ancora presto, per validare la figura dobbiamo aspettare l’eventuale rottura dei massimi presenti tra i “quasi” 3 minimi, dico quasi perchè non è ancora stato segnato l’ultimo minimo.

Osserva l’analisi tecnica di Salini Impregilo con qualche appunto in più.

Operazione di trading su Salini Impregilo

Ho aggiunto l’indicatore/oscillatore CCI (Commodity Channel Index) e un riferimento grafico per mostrarti il rapporto rischio /rendimento di un’eventuale operazione di trading su Salini.

Il riquadro piccolo blu indica la distanza che avremmo dallo stop loss nel caso di un’entrata LONG, il livello di chiusura automatica della posizione andrebbe piazzato sotto l’area rettangolare, appena sotto il livello dei minimi fatti dal prezzo.

Le tre frecce verdi le ho messe per indicarti i minimi.

Un altro segnale di convalida per il nostro ingresso long arriva dall’indicatore CCI che sta mettendo a segno una divergenza rialzista.
Oltre alla divergenza notiamo che nel complesso generale la serie di minimi dell’indicatore è sempre stata crescente da quando il prezzo si trova nel rettangolo, altro punto a nostro favore.

Osserva il grafico Salini qui sotto

Massimi crescenti indicatore CCI

Prezzo che lateralizza e CCI con tendenza a rialzo, direi che possiamo prepararci ad entrare long.

Diamo un’occhiata anche al grafico settimanale per convalidare la direzione d’entrata.

Analisi tecnica Salini grafico settimanale

L’analisi tecnica di Salini Impregilo vista da un time frame settimanale conferma quanto visto nel giornaliero, osserviamo il prezzo qui sotto

Analisi tecnica Salini grafico settimanale

La tendenza primaria rimane ribassista quindi lo stop loss deve essere inserito assolutamente dove spiegato prima, il set-up è ottimo ma stiamo operando contro trend, ricordalo bene.

L’indicatore CCI non ha ancora messo a segno una divergenza rialzista ma è probabile che in un tempo “abbastanza breve” uscirà fuori, basta osservare la differenza che c’è tra l’ultimo minimo del CCI e dove si trova adesso.

Ricorda il contesto analizzato, si può pensare di provare un’entrata LONG con metà del quantitativo dedicato al singolo trade per incrementarla quando ci saranno segnali che confermano la nostra analisi, spendiamo qualcosa in più di commissioni (sarà contento il nostro broker), ma riusciamo a garantirci maggiori probabilità di riuscita nel trade.

Il rettangolo è ben visibile quindi possiamo confermare l’analisi fatta sul grafico di giornaliero di Impregilo.

Se poi dovessimo raggiungere il target di prezzo identificato, allora avremo tempo e spazio per valutare eventuali chiusure di parte di posizione, per esempio liquidare alcune parti si ogni resistenza incontrata.

Nel caso in cui l’esito della nostra operazione andasse subito in positivo possiamo seguire l’andamento del prezzo di Salini con un trailing stop, oppure applicare un indicatore direttamente sulle candele, guarda il grafico sotto.

In questo caso ho applicato al prezzo l’indicatore Supertrend, settato a 10 periodi ma con un moltiplicatore basso, ovvero 1.5.

Indicatore Super trend titolo Salini

Impostare un indicatore che segue l’evolversi del prezzo in maniera ravvicinata permette di avere un chiaro riferimento di dove chiudere l’operazione già in guadagno.

In questo grafico il Supertrend impostato deve ancora passare sotto al prezzo per poter tornarci utile in caso di operatività long.

Tieniti pronto e non pensare di fare trading senza impostare lo stop loss!

Alla prossima analisi tecnica, lascia la tua email e tieniti aggiornato per le prossime pubblicazioni 😉

2 Comments
  • Riccardo
    Posted at 15:17h, 21 Settembre Rispondi

    Direi proprio una bella analisi!
    Una domanda:ProReltime la usi anche per tradare o solamente per fare analisi?
    Grazie, Riccardo

    • Adriano Calabrese
      Posted at 15:34h, 21 Settembre Rispondi

      Ciao Riccardo, la piattaforma Pro Real Time la utilizzo solo ed esclusivamente per fare analisi tecnica, è comoda ed intuitiva.
      Per quanto riguarda l’operatività sui mercati utilizzo la Metatrader 5, ottima per il trading meccanizzato ma decisamente scarsa per effettuare semplici analisi grafiche dei titoli o strumenti.

Post A Comment